Alternaria f.sp. lycopersici

Sintomatologia:

L’alternariosi è un affezione che può colpire le piante di pomodoro ad ogni stadio di sviluppo. Sulle giovani piantine la malattia si manifesta sotto forma di necrosi più o meno estese, localizzate nelle zone del colletto; tali aree necrotiche possono estendersi ed interessare l’intera circonferenza del fusto, determinando l’avvizziamento della pianta. Si possono talvolta osservare alterazioni anche a carico delle foglie cotiledonari, in forma di tacche necrotiche. Nelle piante adulte la malattia si manifesta su fusti, foglie e frutti. Sulle foglie compaiono macchina necrotiche, irregolari, zonate concentricamente, di diametro variabile, talvolta superiore al centimetro. Sintomi analoghi si possono avere a carico dei fusti e dei piccoli. Nel frutto la zona più frequentemente colpita è quella posta in prossimità dell’inserzione del peduncolo, ove compaiono larghe macchie nerastre, depresse, zonate concentricamente e talvolta ricoperte da un’efflorescenza fuligginosa, costituita dal micelio e dalle fruttificazioni del fungo.

CONIDI SFERICI DI RUGGINE E CONIDI PIU’ SOTTILI E ALLUNGATI DI ALTERNARIA (foto scattate nel laboratorio analisi R.B. sementi)

(foto scattate nel laboratorio analisi R.B. sementi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *